INDIETRO

 

ENRICO PRAMPOLINI

Prampolini, nato a Modena nel 1894, morto a Roma nel 1956. Aderý al Futurismo nel 1912 e fu anche scenografo e scrittore d'arte. Diresse le riviste "Folgore" e "Noi". Nel 1932 aderý al secondo manifesto dell'aeropittura.

In contatto con le avanguardie artistiche europee si stabilý ad un certo punto a Parigi facendo parte (come Severini) del movimento "Abrastraction-Creation" . Successivamente fond˛ il "Gruppo 40". Ha collaborato con sue opere a varie esposizioni universali. Vanno ricordate anche alcune sue esperienze nella scenografia (esempio Teatro della pantomina futurista)-

Di seguito un suo mosaico all'Eur (esposizione universale Roma) ed un particolare dello stesso. Foto a cura di Fabrizio C.



 

home