luoghi arte

 

FERRARA- PALAZZO DEI DIAMANTI

 

Il palazzo ferrarese, oltre ad essere sede di un importante museo, ormai da molti anni ospita molte delle  mostre d'arte programmate Italia. La prestigiosa costruzione prende nome dalle otto-diecimila "bugne" a forma di diamante che ricoprono i suoi esterni.

Il famoso palazzo fu costruito nel 1493 per ordine di Sigismondo d' Este che affidò la direzione dei lavori all'architetto Biagio Rossetti. Sono attigui altri notevoli edifici dell'epoca estense.

Nelle esposizioni permanenti della nota istituzione (Pinacoteca Nazionale) quadri di Tura Cosmè, Andrea Mantegna, D'Antonio Biagio, il Garofalo  ed altri.

Il nucleo principale della pinacoteca è costituito da alcune vecchie collezioni (Costabili, Santini, Massari ecc.). In considerazione del numero di visitatori particolarmente elevato in occasione di prestigiose mostre, l'organizzazione di Palazzo dei Diamanti si avvale del  "call center di Ferrara mostre".

Da qualche tempo l'istituzione museale ferrarese (società pubblica Ferrara Arte) ha collegamenti con Art Fall (Ferrara Contemporanea).


angolo con bugne in Palazzo Diamanti, foto Franco L. 2005

Il sito di Palazzo dei Diamanti (mostre) è: http://www.palazzodiamanti.it/

Il web della Pinacoteca Nazionale ubicata nello stesso palazzo è invece: http://www.pinacotecaferrara.it/ferrara/

Altri musei di Ferrara sono degni di nota: il P.a.c (arte moderna) , il Museo Boldrini, il Museo dell'Ottocento, il Museo de Pisis, Palazzo Schifanoia ecc.


Ferrara, memoria Estensi,fotoAP


il campanile del duomo di Ferrara (attribuito anche all'Alberti )
foto © Aristide Bergamasco- dreamstime


home