sommario schede

LA CATTEDRALE DI TROIA


A Troia (provincia di Foggia) è ubicata una delle più belle cattedrali romaniche d'Italia. La cittadina- su un colle del Tavoliere- si sviluppò nell'11° secolo come baluardo bizantino e nella sua storia c'è anche una rivolta contro Federico II. La cattedrale fu costruita fra gli anni 1093 e 1125. E' sicuramente un monumento con importanti peculiarità. La sua costruzione fu molto influenzata dallo stile pisano-orientale. Andrè Chastel al riguardo annotava che " l'elemento pisano si mescola allo schema lombardo in chiese come quella di Traù e come la cattedrale di Zara".

Nella sua edificazione coinfluirono comunque elementi dell'arte bizantina e forse anche araba. Nel tesoro (storicamente annesso alla Cattedrale) sono conservati alcuni dei c.d. rotuli miniati di Exultet.   


il celebre  rosone della cattedrale di Troia
 
 
facciata della cattedrale; anche la parte posteriore è molto interessante
 
 
una delle porte bronzee di Oderisio da Benevento (1119) (*)
le foto sono di Iride G. e Franco L. ;(*) Oderisio lavorò probabilmente anche alle porte del Duomo di Benevento;

     home